Tutti in famiglia: 8 Casi di incesto storico
Nahienaena di Robert Dampier (1825). Google Immagini

Nahienaena

La principessa Nahienaena delle Hawaii nacque nel 1815, l’unica figlia di Kamehameha I, il capo che conquistò e unì l’intero sistema delle isole hawaiane e la sua principale moglie, Keopuolani. Nello stesso momento in cui Kamehameha si stava affermando come re hawaiano, un’altra autorità era in lizza per le anime del popolo hawaiano. I primi missionari americani cominciarono ad arrivare sulle isole e Keopuolani si convertì. Mandò Nahienaena in una scuola missionaria protestante e portò la giovane principessa come cristiana.

Nel 1823, Keopuolani morì e Nahienaena, di nove anni, divenne una pedina tra i missionari e i vecchi capi tribù hawaiani. I capi erano tradizionalisti. Hanno mantenuto le loro credenze e tradizioni ancestrali e non avevano camion con la nuova religione. Faceva parte della cultura hawaiana che i reali sposavano i reali. Questa tradizione significava matrimoni fratello-sorella. Nahienaena potrebbe essere stata l’unica figlia di suo padre dalla sua moglie principale-ma ha avuto figli dalle sue altre mogli, e così i capi volevano che la Principessa formasse un’unione con suo fratello, il principe Kauikeaouli.

Nahienaena era molto affezionato a Kauikeaouli. Tuttavia, si è trovata nel bel mezzo di un tiro alla fune culturale. Mentre i capi cercarono di convincerla a sposare suo fratello, i suoi tutori cristiani si scagliarono contro la partita. Alla fine, la Nahienaena senza dubbio confusa e conflittuale cedette e sposò suo fratello nel 1834.

Tradizione e forse il suo cuore potrebbe aver vinto la battaglia. Tuttavia, non hanno vinto la guerra. La coscienza di Nahienaena rimase un problema. Non appena lei e Kauikeaouli consumarono il matrimonio, la chiesa della Principessa la espulse. Tuttavia, anche se la sua religione aveva chiuso le porte contro di lei, la coscienza di Nehienaena non era tranquilla. Ha rapidamente ripudiato la partita e sposato il figlio di un altro capo.

Tuttavia, non si poteva tornare indietro. Nahienaena potrebbe aver amato il suo nuovo marito, ma provava ancora dei sentimenti per suo fratello. La sua chiesa continuò a evitarla. Peggio ancora, Nahienaena ha scoperto di essere incinta del figlio di Kauikeaouli. Il popolo hawaiano, che si era anche convertito al cristianesimo, voltò le spalle collettive alla loro Principessa e Nehienaena fu costretta all’isolamento fino alla nascita di suo figlio. Il bambino, una figlia, non visse a lungo dopo la nascita. Anche se la sua chiesa finalmente la perdonò, Nahienaena morì poco dopo.

 Tutti in famiglia: 8 casi di incesto storico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.