Il bizzarro momento della storia europea avvenne nel luglio del 1807, dopo che Napoleone firmò i Trattati di Tilsit, segnando ufficialmente la fine della guerra tra l’Impero francese e la Russia imperiale. Per celebrare l’occasione, ha proposto una caccia al coniglio con i suoi uomini.

Napoleone incaricò il suo capo di stato maggiore, Alexandre Berthier, di organizzare l’evento. Berthier è andato un po ‘ in mare con il coniglio corralling e ha raccolto 3.000 conigli!Il giorno della caccia, gli uomini di Berthier posizionarono le gabbie lungo i bordi di un campo enorme.

(adsbygoogle = finestra.adsbygoogle//).spingi({});

Quando Napoleone e i suoi ospiti arrivarono, le orecchie lunghe furono rilasciate e la caccia era iniziata, mentre i cacciatori galoppavano nel campo per catturare la loro cava. Ma poi è successo qualcosa di bizzarro: i conigli non sono scappati via per la paura. Al contrario, si limitavano a Napoleone e al suo gruppo di caccia.

Napoleone e i suoi amici si trovarono presto bombardati da una raffica di coniglietti soffici.
Inizialmente, gli uomini ridevano della totale assurdità di tutto ciò. Ma mentre l’assalto continuava, i loro sentimenti di gioia e stupore si trasformarono in vera preoccupazione e paura.

L’imperatore e i suoi uomini tentarono invano di respingere l’assalto, ma le creature continuarono a venire e venire e lui e i suoi uomini furono assurdamente in inferiorità numerica.Sapendo che era una battaglia che non poteva vincere, Napoleone fece un addio affrettato, ritirandosi da quella che pensava sarebbe stata la sicurezza della sua carrozza, ma l’orda di conigli si divise in due ali e si diresse verso la carrozza.

Alcuni dei conigli saltarono effettivamente nella sua carrozza. L’attacco si è concluso solo quando l’allenatore rotolò via, con Napoleon.So, perché i conigli attaccano? Dai la colpa a Berthier. Piuttosto che cacciare e intrappolare le lepri selvatiche, prese la via più facile, ordinando ai suoi uomini di procurarsi conigli addomesticati allevati dagli agricoltori.

Il problema era che, a differenza dei conigli selvatici che si allontanavano istintivamente, i conigli domestici della fattoria non temevano le persone. Hanno dato un’occhiata a Napoleone e al suo gruppo e hanno pensato che avrebbero fornito loro cibo, proprio come i contadini che li hanno allevati. Quando le carote croccanti non erano imminente, le creature ottenuto un po ‘ irritabile.

Ora è possibile ottenere storie raccolte a mano da Telangana Oggi su Telegram tutti i giorni. Clicca sul link per iscriverti.

Clicca per seguire Telangana Oggi pagina Facebook e Twitter .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.