Quando sei in una relazione, potrebbe essere importante per te che la tua famiglia vada d’accordo con il tuo partner. E questo ha un senso totale! È fantastico quando i nostri partner possono essere coinvolti in più aree della nostra vita e uscire con le altre persone a cui teniamo.

Ma cosa succede se non è così? Che cosa succede se i tuoi genitori o altri membri della famiglia disapprovano il vostro partner? Questo può essere davvero difficile. Potrebbe farti sentire terribile o diviso tra la tua famiglia e il tuo partner.

Potresti voler reagire in modo difensivo e forse con rabbia verso la tua famiglia se ti dicono che non approvano il tuo partner. Si potrebbe anche voler ignorare quello che dicono e basta chiuderli fuori o mantenere il vostro rapporto un segreto da loro. Queste sono le prime reazioni piuttosto comuni, ma può essere utile pensare ulteriormente alla situazione.

Sarebbe mantenere il vostro rapporto un segreto dalla tua famiglia ti fanno sentire bene nel lungo periodo? Potrebbe sembrare la soluzione più semplice, ma ricorda: tutte le relazioni sane sono costruite sulla fiducia, rispetto e comunicazione, e che include il vostro rapporto con la vostra famiglia. Se hai già una relazione relativamente sana con i tuoi familiari (in altre parole, ti senti al sicuro a parlare con loro e non sei preoccupato che diventino verbalmente o fisicamente abusivi), potrebbe aiutare a scoprire quali sono le loro obiezioni specifiche al tuo partner/relazione.

Mentre la conversazione potrebbe essere difficile, è importante avvicinarsi ai membri della famiglia nel modo più calmo e rispettoso possibile. Chiedi loro perché hanno un problema con il tuo partner. Ritengono che il vostro partner è troppo controllo? Non gli piace il modo in cui il tuo partner ti parla? Pensano che il tuo partner non ti rispetti? Essi possono vedere alcuni comportamenti malsani nel vostro partner che non si vede. Ancora non convinto? Chiedi ai tuoi amici cosa pensano del tuo partner. Hanno le stesse preoccupazioni della tua famiglia? Se è così, prendere un po ” di tempo per considerare se uno qualsiasi dei comportamenti del vostro partner sono segnali di pericolo.

Se i tuoi familiari non possono offrire ragioni specifiche per cui non approvano il tuo partner, o se non gli piace la razza, la religione, l’orientamento sessuale o l’aspetto del tuo partner, allora la situazione diventa un po ‘ più appiccicosa. Antipatia qualcuno sulla base di questi fattori è chiamato pregiudizio, e che ha più a che fare con i vostri familiari che il vostro partner. Il modo in cui gestisci questo dipende dal tipo di rapporto che hai con la tua famiglia, se vivi ancora con loro e da quanto ti senti sicuro con loro. Potresti rispettosamente far loro sapere che mentre apprezzi i loro sentimenti, non sei d’accordo con loro. Si potrebbe suggerire che tutti provare a spendere più tempo insieme in modo che possano conoscere meglio il vostro partner. Se il rapporto sta causando troppi conflitti con la tua famiglia, potresti prendere in considerazione di fare un passo indietro e costruire un’amicizia con il tuo partner mentre risolvi le cose con i tuoi familiari, se è possibile. In definitiva, ciò che è importante è che tu faccia ciò che è più sano per te e per la tua vita.

Trattare con problemi di relazione e la necessità di parlare con qualcuno? Siamo qui per voi 24/7. Chiama, chattare o testo con noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.